Torrefazione a Vittoria

Artigiani del caffè


L'Azienda

Oltre 40 anni di gusto!

L’espresso Italiano, per tradizione, nasce da una sapiente miscela di chicchi dalle diverse origini, tostati, al fine di ottenere una bevanda dal profumo intenso e dal gusto rotondo e vellutato. A questa tradizione, noi uniamo passione artigianale e cura delle materie prime, dando vita ad un prodotto unico nel suo genere. Tradizione, passione e innovazione: ecco cos’è Brazilcafè.

Brazilcafè è l’espresso Italiano. L’unico per definizione.
 
 

Caffè, un po’ di storia

La parola araba qahwa (قهوة) identificava originariamente una bevanda prodotta dal succo estratto da alcuni semi. Questa veniva consumata come liquido rosso scuro ed aveva la capacità di provocare effetti eccitanti e stimolanti, tanto da essere impiegata anche come medicinale. Oggi questa parola indica, in arabo, il caffè.

Numerose sono le leggende sull'origine del caffè. La più conosciuta narra di un pastore chiamato Kaldi che era solito pascolare le capre in Etiopia. Un giorno queste, mentre brucavano, incontrarono una pianta di caffè e cominciarono a mangiarne le bacche e a masticarne le foglie. Durante la notte le capre, anziché dormire, si misero a vagabondare con una energia e una vivacità mai espressa fino a quel momento. Vedendo questa reazione il pastore ne individuò la ragione e abbrustolì i semi della pianta mangiata dal suo gregge, poi li macinò e ne fece un'infusione, ottenendo così il caffè.

La specie che per prima è stata usata per ottenerne una bevanda è la Coffea Arabica, una pianta originaria dell’Etiopia (dove il caffè è chiamato buna), del Sudan sud-orientale, del Kenia settentrionale e in seguito diffusasi nello Yemen. Proprio qui si ebbero le prime tracce storiche del consumo della bevanda, precisamente nel 1450 ad opera dei seguaci del sufismo.

I semi di Coffea arabica hanno un contenuto di caffeina molto inferiore rispetto a quello delle altre specie di larga diffusione. Rispetto a queste è altresì autoimpollinante, cioè autogama e inoltre predilige coltivazioni ad alta quota, tra 1000 e 2000 metri. La coltivazione di Coffea arabica fuori dei territori d'origine è iniziata molto presto. In Indonesia, ad esempio, è avvenuta nel 1699.
 
 
 
 

Cialde

Universali, dal peso netto di 7 gr ciascuna e dall’ottima resa in tazzina, garantiscono un gusto inconfondibile e un sapore intenso e delicato.
Disponibili anche in versione DEC.
 
 

Capsule

Presenti in vari formati compatibili con i principali dispositivi. Presentano corpo deciso, dolcezza intensa, aroma persistente.
Disponibili anche in versione DEC (solo nella versione standard).

 
 
 
 

Una sola miscela, un solo gusto!

 
 

DEC, un sapore inconfondibile anche senza caffeina

 
 
 
 

Per informazioni e consulenze compila l’apposito form

Con l’inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
 
 
Desidero ricevere informazioni commerciali come specificato nel paragrafo 2(b)
 
* campo obbligatorio