Riciclare i fondi di caffè è molto utile e divertente.
Ecco alcuni esempi:


Profumatore per ambienti e cassetti, frigorifero ed automobile

Fate asciugare bene il caffè usato e chiudetene un po’ in un fazzoletto di cotone: basterà questo a profumare in maniera delicata ambiente e cassetti, soprattutto in presenza di scarpe.

Candele profumate

Se avete del caffè macinato vecchio – o anche usato a patto che lo lasciate asciugare completamente – e magari anche una candela anonima che non vi piace un granché, ecco la soluzione: fondete la cera, miscelatela al caffè e riversatela nel contenitore con lo stoppino. Lasciatela rassodare e accendetela: profumo delicato di caffè in tutta la stanza.

Per marinare carne e pesce o per le cotture in crosta

Il caffè, unito al sale e a qualche aroma come erbe o spezie, si trasforma in un ottimo aromatizzante per le cotture “in crosta” o le marinature. Miscelate gli ingredienti e il gioco è fatto: provatelo per pollo e salmone.

Per pulire forno e fornelli

Non tutti sanno che il caffè, nonostante abbia una colorazione molto intensa, sia un ottimo detergente per le superfici di acciaio. Fornelli incrostati, aloni nel forno, cattivi odori: mettete abbondante caffè su una spugnetta umida e strofinate, per poi sciacquare.

Come antiruggine per aghi e spille

Un po’ di caffè macinato usato (e ben asciutto ovviamente) è perfetto come trattamento di conservazione per aghi da cucito e spille gioiello: mettetene un bel po’ in un sacchettino insieme a bambagia o cotone, e usatelo come puntaspilli.

Scrub di bellezza per il corpo

Se miscelate caffè macinato e olio di cocco, otterrete un magnifico e profumato scrub esfoliante per tutto il corpo viso compreso. Usatelo sulla pelle umida, quindi sciacquate abbondantemente con acqua fresca.


Alleato dei pediluvi
I pediluvi sono spesso necessari dopo una lunga giornata. Riempite una bacinella con abbondante acqua ben calda, aggiungete caffè macinato in abbondanza (che farà da scrub e alleggerirà i piedi), bicarbonato e sale grosso oltre a una goccia del sapone che preferite. Venti minuti così vi cambieranno la vita.