Eccoci di nuovo qua...ci eravamo lasciati con delle alternative su come utilizzare il caffè espresso in estate.

Ora con l'arrivo della stagione autunnale e invernale, non potevamo non darvi qualche consiglio con delle  "chicche invernali" per queste lunghe fredde e piovose giornate.

Per accompagnare le vostre serate sotto le coperte, il divano, appassionanti serie TV e film non può mancare a farvi compagnia un espresso e perché no con delle varianti davvero calde e golose.




Una ricetta antica ma allo stesso tempo nuovissima. Cioccolato, latte ed espresso, ecco un modo alternativo di usare l'espresso dando vita al famoso Mocaccino , bevanda calda a metà strada tra un caffè macchiato e un cappuccino in una veste più golosa, arricchita dal sapore del cioccolato.



Nuvola di latte, montato gonfio gonfio e versato in un bicchierino di vetro dove precedentemente abbiamo versato del cioccolato caldo preparato con una parte di cacao e cinque parti di latte. Su questa nuvola, infine, prepareremo un espresso.



Ormai ampiamente conosciuto e diffuso in tutta Italia il MOCACCINO è una preparazione che ha origini antiche, rivendicate da diverse zone del Nord Italia. Molte volte il MOCACCINO è confuso con il marocchino, suo “parente stretto” che nella ricetta di base, però, non contempla l’uso del cioccolato.

Il Moccaccino viene servito al bar in un bicchiere di vetro alto in modo da far vedere i diversi strati, su richiesta può essere anche leggermente alcolico, infatti al posto del cioccolato viene usato un liquore leggermente alcolico sempre al cioccolato.



Il MOCACCINO può essere preparato anche in casa in 5 minuti con pochi e semplici passaggi come alternativa alla colazione, bevanda pomeridiana, o da consumare la sera a proprio piacimento magari accompagnato da dei frollini semplici. Ma vediamo come prepararlo:



Ingredienti per 1 persona

  • 1 Tazzina di espresso Brazilcafè
  • 200 ml di latte
  • 40 gr di cioccolato fondente a pezzetti
  • 50 ml di panna da montare



Procedimento:

  • Montate la panna con le fruste elettriche e mettete da parte meglio se in frigo
  • Iniziate a preparare il vostro mocaccino partendo dal caffè. Potete farlo con la moka oppure con la vostra macchinetta, come preferite.
  • Prendete un pentolino e mettete a scaldare il latte.
  • Aggiungete le scaglie di cioccolato dentro.
  • Mescolate finché il cioccolato non sarà sciolto e amalgamato, se preferite zuccherate a piacere.
  • Prendete un cucchiaio mettetelo sul bicchiere in vetro alto, con la parte tonda verso l’alto, e versateci sopra il caffè espresso facendolo passare proprio dal cucchiaio.
  • Coprite con la panna creando una nuvola. 




Questa versione che ho scelto di proporvi è la più golosa, ovvero quella con il cioccolato fondente.    Ovviamente questa è la ricetta del mocaccino classica ma potete sbizzarrirvi anche a creare delle varianti come ad esempio sostituendo il cioccolato fondente con cioccolato al latte o bianco (in questo caso si sconsiglia l’aggiunta di zucchero), oppure spolverando della cannella al posto del cacao oppure granella etc.

Come anticipato se volete dare quel tocco più sfizioso al vostro mocaccino potete utilizzare del liquore al cioccolato al posto delle scaglie di cioccolato fondente.



Non vi resta che provarla e perché no offrirla ai vostri ospiti: ne saranno entusiasti!