Na tazzulell e’ cafè… ci sta sempre bene, vero?

Ideale la mattina per svegliarsi, per spezzare la mattinata, per proseguire il lavoro dopo il pranzo o semplicemente per cogliere l’occasione per fare due chiacchiere con qualcuno. Se in Italia si sta diffondendo la moda delle cialde, c’è ancora chi, non riesce a rinunciare alla amata moka. L’attesa del caffè, l’aroma che si spande per tutta la cucina che riesce a mettere chiunque di buonumore. Però, nessuno di noi adora il caffè quello avanzato, che uso al massimo per macchiare il latte. Capita anche a voi? Raccogliere quello vecchio in un bicchiere e scoprire, magari alla fine della giornata, che ne avete talmente tanto da non sapere che fare. Certo si potrebbe riscaldare, ma…
In questo articolo vogliamo darvi dei suggerimenti su come preparare delle ottime ricette con caffè avanzato.


LIQUORE AL CAFFÈ:

Il primo modo di riutilizzo che vogliamo suggerirvi è quello di preparare un buonissimo liquore al caffè, seguendo una semplice ricetta.

Ingredienti per un litro di liquore:


 - 600 ml di caffè avanzato amaro
 - 250 gr di zucchero semolato
 - 250 ml di alcol puro a 95°

Procedimento:


1 - Versate il caffè in un pentolino aggiungendo poco alla volta lo zucchero e fate scaldare finchè sarà ben sciolto.
2 - Versate l’alcool continuando a mescolare. Spegnete il fuoco, continuate a girare e lasciate raffreddare.
3 - Trasferite il liquore in una bottiglia di vetro. Lasciate riposare per 20-25 giorni, poi servite freddo o a temperatura ambiente.






GLASSA AL CAFFÈ:


Ideale per completare un dolce fatto in casa, come un plumcake o una torta, la glassa al caffè è perfetta anche per i biscotti.

Ingredienti:


3 dl di caffè avanzato
250 g di zucchero a velo

Procedimento:


1 - Mettete il caffè in un pentolino e fatelo scaldare senza portarlo a ebollizione. Togliete dal fuoco e aggiungete, setacciandolo, lo zucchero a velo.
2 - Girate con un cucchiaio di legno fino a completo assorbimento: dovrete ottenere una consistenza densa.
3 - Versate il composto per glassare il dolce.





Questi sono solo due esempi per poter utilizzare il caffè che avanza ma potete tranquillamente usare questi consigli per sbizzarrirvi per cene e pranzi importanti o semplicemente per fare una sorpresa a chi amate.
Le idee possono essere molte potete utilizzare il caffè per bagnare i biscotti per dei dolci, oppure i savoiardi per il vostro tiramisù.
Se volete variare con idee più impegnative potete anche osare con un budino al caffè, o anche dei tortini o muffin.
Qualsiasi cosa decidiate di fare accompagnata del gusto inconfondibile e immancabile non sbaglierete mai.