L’Istituzione caffè. 

E’ proprio così. Per il “pianeta” Italia la nera bevanda rappresenta un leit motive, un momento quasi da consacrare durante l’arco della giornata, più e più volte. Cinque modi diversi di intenderlo, concepirlo, prepararlo ed assaporarlo.


Il classico dei classici ovvero l’espresso capace di immaginare altre quattro varianti: il caffè macchiato; il cappuccino; il caffè lungo ed infine l’affogato che mixa l’arcigna tempra del caffè al dolce gusto del gelato, per esempio.


Gli italiani sono un popolo che attorno al caffè hanno costruito nel tempo una vera è propria cultura. I numeri d’altronde sono  significativi. Su tutto il territorio nazionale sono circa 100.000 (centomila) i bar pronti ad ospitare gli appassionati del caffè; numeri che fanno dell’Italia il paese con la più importante presenza di esercizi dedicati al mondo.


Il Re delle 5 varianti suindicate, però, rimane l’espresso. Difficilmente dopo pranzo si preferisce un caffè macchiato. L’espresso rimane la soluzione maggiormente perorata ed apprezzata.


E’ questo uno dei motivi per cui anche la Brazilcafé negli anni ha studiato e continua a studiare miscele capaci di accompagnare all’interno dei bar o degli esercizi dedicati miscele in grado di stupire e di rendere piacevole la pratica della pausa: italiana.