Con le temperature estive un bel bicchiere di caffè ghiacciato è senza dubbio uno delle bevande più amate dai coffee lovers. 




Nelle nostre caffetterie riparte la stagione del Caffè Shakerato…




Il caffè shakerato si ottiene shakerando insieme alcuni cubetti di ghiaccio, liquore alla vaniglia o Baileys Irish Cream, 3 cucchiaini di zucchero e una o più tazzine di caffè espresso (a piacere), possibilmente a temperatura ambiente.


E' una preparazione molto diffusa e conosciuta; si può affermare con certezza che in Italia rientra tra le “basi” lavorative essenziali, tant'è che negli istituti alberghieri viene insegnato nelle primissime fasi del programma triennale.



Contrariamente a quanto si può dedurre analizzando l'etimologia del nome, il caffè shakerato è un prodotto tipico italiano.


Infatti, anche nei paesi anglosassoni la bevanda è conosciuta con il termine “italianizzato” (shakerato, meno frequentemente “shaked coffee”).


Viene consumato nel periodo estivo in merito alla sua capacità dissetante associata al gusto di caffè.