Per valutare la qualità di un caffè è necessario affidarsi ai propri sensi: alla vista, all'olfatto e al gusto. È un esame che deve essere effettuato in modo preciso poiché tutti i giudizi dati sono in ogni caso soggettivi.

Quante volte vi sarà capitato di prendere un espresso al bar e, arricciando il naso, esclamare “questo caffè è davvero cattivo!”? Questione di gusti, direte voi. Ma a questo punto la domanda da porci è: esiste un caffè buono oggettivamente?

La risposta è sì, naturalmente. A questo punto, dobbiamo chiederci: come riconoscere un buon caffè?


La prima cosa da fare per giudicare la bontà o meno di un caffè è analizzarlo attraverso i nostri sensi: vista, olfatto e gusto, affidarci a essi e a qualche piccola conoscenza.







Un buon caffè si sente dal profumo!





Quale senso migliore per riconoscere un buon caffè se non l’olfatto?




Per valutare intensità, finezza, ricchezza e persistenza dell'aroma di un caffè bisognerà affidarsi alla percezione diretta del nostro olfatto. Avvicinando la tazzina al naso, infatti, vi si aprirà un mondo, l'aria calda e umida porterà molteplici sensazioni! Gli aromi emanati dal caffè sono molteplici e difficili da riconoscere da subito, ma con un buon allenamento è possibile iniziare a distinguere diversi profumi. Quello che possiamo notare però da subito nel profumo emanato dal caffè è indubbiamente se è presente, o assente, un odore di caffè bruciato! Soprattutto con la moka è molto semplice accorgersi se il caffè ha preso quel tipico odore di bruciacchiato, e di conseguenza il sapore! Un po’ più difficile con l’espresso il cui odore viene quasi trattenuto dalla tazzina, ma non impossibile.

Annusando un buon caffè sentirete subito un profumo intenso. Percepirete il profumo della tostatura, più si sentono le note di erba e di frutta e più la tostatura sarà chiara, mentre se la tostatura è scura si sentiranno principalmente gli aromi di affumicato e bruciato. La differenza tra tostatura chiara e scusa tiene conto del colore che assume il chicco una volta esposto a una data temperatura.

Ma il sentore di un caffè dipende anche dalla tipologia che si distingue tra Arabica e Robusta. Il caffè Arabica è aromatico e più delicato, mentre se annusate un caffè Robusta, potrete riconoscere immediatamente un profumo intenso e persistente e che ricorda il cioccolato.






Il meglio viene... guardando!


È il sinonimo della qualità del buon caffè italiano: la crema!

Un buon caffè, specialmente espresso, si presenta con una cremina abbastanza consistente il cui colore può variare in base al tipo di caffè utilizzato.



Per analizzare l’aspetto di un espresso è sufficiente erogarlo in una tazzina calda e osservare subito la crema. Questo esame viene fatto considerando tre fattori della crema: la consistenza (compattezza e spessore), la persistenza (quanto tempo impiega a dissolversi) e il colore.

Una crema di colore omogeneo solcata da striature è sicuramente l'espresso dall'estrazione perfetta. Deve ess

ere compatta, spessa e di lunga durata. Si può stabilire la composizione del caffè in base al colore e alla consistenza della crema: Una crema nocciola intenso, anche con riflessi rossicci e piccole bollicine compatte, rivela che la qualità dominante o esclusiva della miscela è l'Arabica. Una crema bruno scura, accompagnata da toni grigi e striature larghe e non compatte, è indice di una prevalenza di qualità Robusta nel composto.

Un trucco che possiamo adoperare, che è un po’ la prova del nove, è quello di versare lo zucchero nel caffè e vedere in quanto questo scende oltre la cremina. Infatti se lo zucchero si blocca per un attimo sulla cremina scendendo in un secondo momento, molto probabilmente il caffè sarà buono, se invece lo zucchero cade subito, siate pronti al peggio!

Questo avviene perché la crema va a ricoprire automaticamente la superficie di un buon espresso e trattiene lo zucchero per circa tre secondi prima che i granelli scendano sul fondo della tazzina. Dopodiché la crema si ridistribuisce uniformemente creando un velo dorato.

Un vero spettacolo per i tuoi occhi golosi di caffè!