Il nostro Blog

caffè: non sempre miscela!

Caffè: non sempre miscela!Si chiama mono-origine ed è quel tipo di caffè che sconosce il concetto di miscela. Dal Brasile all’Etiopia, passando l’India e Colombia ci apprestiamo a farvi scoprire un piccolo viaggio intercontinentale alla scoperta del caffè mono-origine e delle terre che lo generano. ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

Caffè: amore italiano

Quello tra gli italiani ed il caffè è rapporto quasi mistico: intoccabile. Indiscutibile. Le percentuali sull’utilizzo della buona e decisa bevanda scura suddividono in maniera equa l’utilizzo nell’arco di una giornata. Il 36% ne consuma 1-2 al giorno; stessa percentuale per gli amanti delle 2-3 ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

La caffeina: un toccasana per la salute.

Può la caffeina essere un'alleata del fegato in caso di gravi patologie? Uno studio ci fornisce una possibile (e plausibile) risposta. Secondo il dott. Hodge, esperto gastroenterologo specializzato in malattie del fegato che ha effettuato degli studi presso la Monash University in Australia, v’è ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

Come nasce il DECAFFEINATO.?

TECNOLOGIA VERWERKAF: ecco come nasce il DECAFFEINATO. Verwerkaf, tra i vari metodi di decaffeinizzazzione esistenti, ha scelto quello mediante acetato di etile; il caffè così ottenuto risulta notevolmente migliore come aroma e profumo rispetto ad altri metodi e senza alcun rischio nocivo per la ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

UOVA … CAFFE’ e RELAX.

Oltre oceano al caffè accompagnano l’uovo … o viceversa? E’ l’ultima trovata koreana che prende il nome di “Yolk Cappuccino” e che pare aver conquistato il palato di molti newyorkesi.  Per preparare questa bevanda, per prima cosa viene estratto un espresso lungo nella tazza da cappuccino, a ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

Un buon caffè segue un rito predefinito

Un buon caffè segue un rito predefinito. Dei passaggi che vanno accuratamente seguiti ed al termine dei quali si giunge a 25 ml (quantità consigliata) di pura bontà. Vogliamo studiarli insieme questi passaggi? Il primo riguarda la pulizia della macchina del caffè. E’ un punto che vale per gli ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

CAFFE’ ALLA CICORIA. ALTERNATIVA O SURROGATO?

CURIOSITA':Il caffè di cicoria nasce come bevanda surrogato del caffè classico al tempo della guerra. Il caffè che siamo abituati a bere noi oggi aveva infatti un costo troppo elevato per le famiglie dell’epoca. I contadini arrostivano quindi la cicoria, la tritavano e la mettevano a bollire sul ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......

CAFFE’. VOGLIA DI SAPERNE DI PIU’.

Gusto. Da secoli l’uomo trae piacere dal caffè, dal suo gusto pieno e dall’aroma ricco e fragrante, che producono un effetto dolcemente stimolante. Tutti i sensi vengono coinvolti nell’ingerire una tazza di caffè: il gusto, l’olfatto, il tatto si risvegliano e si esaltano dandoci una sensazione di ...
Share on Facebook
Tweet
Share On LinkedIn
Share by Email
Leggi di più......